San Pietro (Esperia Inferiore)

A Esperia si arriva direttamente dalla SS 630 che si lascia nel tratto tra S. Giorgio a Liri e Castelnuovo Parano per imboccare la provinciale che dopo circa 5 Km conduce a Esperia Inferiore.

Esperia Inferiore, anticamente S. Pietro in Curulis, fu comune autonomo dal 1808 al 1867 unitamente alla frazione di Monticelli. Il casale di S. Pietro restò sempre alle dipendenze di Montecassino che l’aveva fondato.

Arrivati ad Esperia Inferiore, dall’ampio parcheggio antistante la Chiesa di S.Pietro Apostolo (più volte distrutta e poi ricostruita) la cui esistenza è documentata fin dal X secolo, si può proseguire per una fitta rete di vie, vicoli e stradine che sorprendono per la presenza di palazzi, portali, archi e scalinate di grande rigore stilistico.

Da non perdere la vista di palazzo Fantacone, dell’arco di  via Indipendenza, dei portali di via degli Aranci e di Corso d’Italia, della Cappella di S. Giuseppe.

Alla fine, su un piccolo terrazzo naturale, il palazzo di Santa Scolastica, sede della XIX Comunità Montana.


Strict Standards: Non-static method mod_newsscroller_self_dhtmlHelper::srcollcontent() should not be called statically in /web/htdocs/www.prolocoesperia.it/home/modules/mod_newsscroller_self_dhtml/mod_newsscroller_self_dhtml.php on line 42

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.prolocoesperia.it/home/modules/mod_newsscroller_self_dhtml/mod_newsscroller_self_dhtml.php on line 45

Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.


Sua maestà la marzollina

Formaggio e olive, assaggi per tutti con le «pacchiane»
Tra suoni e zampogne anche quadri e opere di Esperia


1° Rassegna della zampogna e della ciaramela

NEWS: Prima rassegna di zampogna e ciaramella.
Il 30 Luglio 2010 dalle ore 19,00 inizierà la prima rassegna di zampogna e ciaramella per le vie del paese. Sarà possibile ascoltare buona musica, visitare il museo del carsismo e ammirare le lavorazioni di antichi mestieri.
Spettacolo da non perdere per fare un tuffo nelle nostre tradizioni più antiche, che spesso non vengono conosciamo.


La nostra terra...

Questa terra sembra priva di interesse e di sviluppo, poco appetibile e per niente ricercata: una valle fittamente boscosa, vie impervie di collegamento nord-sud, luoghi impenetrati ed impenetrabili, adatti a scorrerie susseguitesi nei secoli. Un alternarsi di alture che intramezzano la valle, i contrafforti laterali, le acque sorgenti.



Strict Standards: Non-static method mod_newsscroller_self_dhtmlHelper::javascript() should not be called statically in /web/htdocs/www.prolocoesperia.it/home/modules/mod_newsscroller_self_dhtml/mod_newsscroller_self_dhtml.php on line 63